TROVA LE OFFERTE MIGLIORI PER LA TUA PROSSIMA VACANZA A CAORLE


Arrivo
Partenza
Adulti
Bambini


Invia una richiesta a tutte le strutture della categoria scelta


Arrivo
Partenza
Categoria

News / Eventi Caorle



TORNANO I FALO' DELL'EPIFANIA

Torna la grande tradizione dei pan e vin. La notte del 5 e talvolta del 6 gennaio di ogni anno, in tutte le località del Veneto e del Friuli si consuma una delle notti fatate di tutto il territorio. Infatti dalle 18 in poi in ogni casa di campagna e anche in ogni piazza viene acceso il falò che augura buon anno a tutti. Vengono accatastati paglia e arbusti, per fare in modo che i falò producano un fumo denso e nero. Se il fumo va verso i monti è segno di buon auspicio, se va verso il mare l'anno potrebbe non essere molto redditizio. I falò dell'Epifania si configurano nell'ambito dell'antica tradizione contadina. Che riguarda anche territorio vicini al Veneto come la parte alta della regione Emilia o tutta la provincia di Mantova. A Jesolo, Caorle e Bibione, dalle 18 in poi si possono ammirare i falò nelle piazze più importanti delle città e delle frazioni. L'incendio si accompagna sorseggiando vin brulè e mangiando il dolce che si chiama pinsa. Per l'anno 2018 c'è l'incognita del maltempo. Ma è bello anche salire in macchina e girare la sera del 5 per ammirare dai lati delle strade i falò epifanici che si accendono nei giardini e nelle campagne grandi delle case.



- NEWS

Cerca News a Caorle:


Ricerca per data:

Dal Al

Oppure per testo:

Testo