TROVA LE OFFERTE MIGLIORI PER LA TUA PROSSIMA VACANZA A CAORLE


Arrivo
Partenza
Adulti
Bambini


Invia una richiesta a tutte le strutture della categoria scelta


Arrivo
Partenza
Categoria

News / Eventi Caorle



04/10/2005 - Caorle:Appartamenti con le stelle

Caorle: La domanda turistica si indirizza sempre di più verso mete che offrano un giusto equilibrio tra qualità dei servizi e prezzi richiesti. Le spiagge del Veneto Orientale, se da una parte hanno saputo rinnovarsi sotto il profilo della qualità nell’ospitalità alberghiera, sul versante degli appartamenti ad uso turistico sta continuando a pagare lo scotto maggiore, frutto anche di una legge regionale che non regola a sufficienza un settore, quello extralberghiero, che da solo conta più dei due terzi dell’offerta letti. La soluzione sembra arrivare da una proposta di modifica all’attuale legge, presentata sabato a Caorle dal consigliere regionale di An Moreno Teso: «Classificazione» la parola d’ordine di questo disegno di legge, alla stessa stregua degli alberghi. Appartamenti e e villini verranno classificati secondo il numero di «stelle» (da 1 a 5), adottate per le strutture alberghiere, garantendo così al turista una maggiore «riconoscibilità del prodotto» sia in termini di qualità, che di prezzo. Un’operazione di restyling richiesta da tempo e che incontra il parere favorevole delle associazioni di categoria e dei presidenti uscenti delle Apt di Caorle-Bibione Francesco Panzarin e di Jesolo-Eraclea Amorino De Zotti. «Lo spirito dell’incontro - ha sottolineato Teso - è quello si raccogliere da parte degli operatori turistici suggerimenti e osservazioni in grado di migliorare questa proposta di legge, il cui vaglio da parte della Regione dovrà avvenire al più presto per consentirne l’applicazione già per la prossima stagione estiva». Oltre alla classificazione, la proposta di legge prevede di portare a 7 mq il limite del rapporto tra superficie minima abitabile per ogni abitante, adeguandola così alle altre regioni italiane a vocazione turista, ed inoltre, vi sarà la possibilità di richiedere contributi finanziari in conto capitale e in conto interesse per gli interventi di ristrutturazione, adeguamento, manutenzione ordinaria e straordinaria delle unità abitative ad uso turistico.


- NEWS

Cerca News a Caorle:


Ricerca per data:

Dal Al

Oppure per testo:

Testo