TROVA LE OFFERTE MIGLIORI PER LA TUA PROSSIMA VACANZA A CAORLE


Arrivo
Partenza
Adulti
Bambini


Invia una richiesta a tutte le strutture della categoria scelta


Arrivo
Partenza
Categoria

News / Eventi Caorle



14/06/2010 - 36^ EDIZIONE DELLA “500X2”

La trentaseiesima edizione della 500 Thiénot Cup, la prima regata in doppio ideata in Italia dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita nel lontano 1974, continua a mantenere intatto il suo fascino, sia nella versione X2 che In Equipaggio. A poche settimane dalla conclusione della Duecento Lombardini Cup da record, è già tempo di issare le vele sulla rotta Caorle-Sansego- Isole Tremiti e ritorno, per un’evergreen delle regate a lunga percorrenza -valida per il titolo nazionale di Campione Italiano Offshore istituito dalla FIV- che partirà domenica 20 giugno. Trenta le imbarcazioni che hanno già perfezionato l’iscrizione e stanno giungendo in queste ore ne lla Darsena di Marina 4, presso la quale sabato 19 giugno dopo i controlli di sicurezza e la piombatura dei motori, alle ore 18.00 si aprirà ufficialmente l’edizione 2010 con il briefing tecnico-meteo e il Party Thiénot. In X2 ritorna Atame! di Beppe Bisotto con Ian Knight, Getaway della coppia padre-figlio Gianluigi e Alessio Rimoldi, il Comet45 Wanderlust dei triestini Geletti/Ferluga e il Farr 40 Shear Terror timonato dal ravennate Pieralberto Setti, un veterano della 500x2 che ha vinto nel 1992, in coppia con Cesare Salotti. Su Foggy Dew, un JPK960, ci sarà l’inedita coppia formata da Carlo Altieri e dal minista veneziano Luca Tosi, il più giovane italiano di sempre ad aver partecipato nel 2009 alla Minitransat. In Equipaggio da segnalare il ritorno di un’imbarcazione storica vincitrice di molte passate edizioni, il Luffe 54 Fanatic, che avrà a bordo tra gli altri Pierluigi Peresson e Paolo Ridolfo. Grande attesa per il progetto Reichel Pugh 78 IDEA per Francesca, barca portacolori della Fondazione Francesca Rava-NPH Italia, impegnata nella terremotata Haiti nella gestione dell’unico ospedale pediatrico, per la quale il CNSM sta promuovendo una raccolta fondi. Il Maxi del North Star Sailing Team, barca che ha collezionato importanti vittorie nei più prestigiosi campi di regata del Mediterraneo, avrà a bordo un team di grande esperienza, capitanato dal Presidente Eleuterio Schippa. Al timone il triestino Walter Svetina, da 34 anni per il mare (III campionato italiano Ims, I Campionato a squadre Ims, numerose vittorie nei campionati X-YACHT, IRC e Beneteau), affiancato tra gli altri da Marino Suban (I giro Francia Minitransat, campionato italiano Ior, skipper Moro di Venezia 2), che sarà navigatore co-timoniere, Matteo Nicolich (Mascalzone Latino Melges 32,vincitore due titoli italiani Laser, Campionato italiano Ufo), Enzo Distefano (Coppa America su Azzurra, Campione Italiano Orc) e Giampiero Roici (vincitore campi onato italiano classe I e V Ims, timoniere Moro di Venezia 1). Per la formazione di questo equipaggio, impegnato a portare il messaggio di Francesca, velista prematuramente scomparsa cui è dedicata la Fondazione Rava che opera a favore dell’infanzia disagiata in tutto il pianeta, tutti gli atleti si sono messi a disposizione con grande spirito umanitario, senza alcun compenso e il primo ad aderire è stato il Presidente del North Star Sailing Team, Eleuterio “Terry” Schippa che ha messo a disposizione la barca. Tra i partecipanti, da segnalare molte imbarcazioni reduci dalla recente 200 Lombardini Cup, che completeranno con le regate di settembre le mille miglia del Trofeo istituito dal CNSM con Yacht Club Adriaco e Sirena Club Nautico Triestino. La 500 Thiénot Cup, resa possibile grazie al supporto di Champagne Thiénot e alla partnership con Acqua San Benedetto, Paulaner, Caorle.it, MTS, Comune di Caorle ed è patrocinata da Provincia di Venezia e Regione Veneto p renderà il via dopo il tradizionale rito dei traini in mare alle ore 15.00 dallo specchio acqueo antistante la Chiesa della Madonna dell’Angelo. La regata potrà essere seguita in diretta grazie ai rilevatori satellitari Yellow Brick installati a bordo di ciascuna imbarcazione, nei siti www.lacinquecento.com e www.caorle.it. La manifestazione si concluderà ufficialmente alle ore 10.00 di sabato 26 giugno e alle ore 19.30 in Piazza Matteotti nel cuore di Caorle si terranno le premiazioni, unitamente a quelle de La Duecento Lombardini Cup. Per l’occasione saranno presenti con stand istituzionali e mezzi in esposizione aperti al pubblico ed ai turisti la Guardia Costiera, la Guardia di Finanza, i Carabinieri, la Polizia Locale, i Vigili del Fuoco, l’Oasi Marina di Caorle, la Fondazione Francesca Rava-NPH Italia e Marina 4.


- NEWS

Cerca News a Caorle:


Ricerca per data:

Dal Al

Oppure per testo:

Testo